lunedì 25 gennaio 2010

INTER MILAN = 2- 0

AVVERTENZA!!! - a causa di uno sciopero di un casino di gente nei posti piu' disparati non è stato possibile mettere contributi video o interviste varie , possiamo solo dire che l' inter pare abbia segnato un paio di gol in maniera rocambolesca e che il MIlan abbia perso la partita a causa di un epidemia che ha colpito l 'intera squadra levandogli gran parte delle forze, va' aggiunto che la squadra rossonera malgrado lo stato febbrile di tutti i giocatori ,team sportivo compreso, ha voluto giocare lo stesso pur sapendo che probabilmente avrebbe perso.

il derby articolo di I.O.

l' avevamo detto, l' avevamo avvertiti , non si puo sempre pensare alle donne e alle feste , non si puo pensare al carnevale di Rio e alle scemate , oltre al divertimento, ai vizi etc c'e' la serieta' la dedizione per quello che è il nostro ruolo la concentrazione sull' obbiettivo da raggiungere, il convincimento delle proprie forze, il ripetto verso il proprio pubblico , ma niente da fare , la squadra non ci ha creduto , non ha voluto ascoltare , ha preso il derby cosi', come si prende una partita qualsiasi , senza la necessaria concentrazione , cosi' gli errori in campo si sprecano, la difesa è allo sbando, c'e' una regola "sappi dove si trova il tuo compagno ", " non passare verso il portiere in situazioni di pericolo ( per lui ) " , queste regole non sono state rispettate cosi' il primo gol dell 'Inter è regalato , niente da eccepire all' esecutore materiale ma quando un avversario ti passa una palla a 3 metri dal portiere è innegabile che fare il gol si fa' piu' facile, che dire poi dell' attacco , se la fantasia è in altri luoghi , è in vacanza e non in campo succede quello che è successo , succede che si sbaglia anche un rigore , il tiro piazzato in teoria piu' facile da fare.
Anche lo spirito ROSSONERO non entra in partita, non ne ha voglia, vuole punire chi non lo merita, vuol far capire che bisogna crederci, bisogna esserci, bisogna combattere cosi se la dorme alla grande, se ne frega.

che altro dire ?, ci sono un paio di teorie che girano nell' ambiente MILANISTA , una dice che il Milan ha perso apposta , ha eseguito un piano macchiavellico per distrarre il nemico e colpirlo sul finale
praticamente questa teoria dice che nel perdere, si sarebbe fatto credere alle altre squadre che eravamo alla loro portata , si sarebbe fatto credere all 'Inter che ormai aveva il campionato in mano , dopodiche' , senza clamore, si sarebbero vinte tutte le partite successive ma senza clamore , con umilta' e senza mai esporsi troppo poi alla fine, nel caso di un passo falso dell' Inter, si sarebbe vinto campionato e coppa anche se' quest' ultima non si sa dove metterla visto anche che nella bandiera non c'e piu posto.
Ed è proprio a questo piccolo particolare che si aggancia tutto il resto che inizia la seconda teoria . la piu evoluta e piu sofferta dai tifosi,è proprio per questa teoria che il piano sarebbe stato cambiato ulteriormente , forse , hanno pensato i capoccioni, per quest' anno sarebbe stato meglio non vincere nulla, poiche' in magazzino giacciono ancora milioni di bandiere che si "devono " vendere e che , per forza di cose , in caso di una vincita di un qualche titolo , diventerebbero automaticamnete obsolete e quindi una perdita in denaro non indifferente . cosi' pare sia stato deciso per il rimandare ogni vincita piu' in la' nel tempo a quando lo diranno le bandiere in magazzino una volta esaurite.

ora e sempre " FORZA MILAN "