lunedì 25 gennaio 2010

ENNESIMO GRATTA E VINCI NOMATO "TURISTA PER SEMPRE".


COME FUNZIONA "TURISTA PER SEMPRE".


Il biglietto presenta due distinte aree di gioco, ricoperte di speciale vernice asportabile, contraddistinte rispettivamente dalle scritte «Gioco 1» e "Gioco 2". L'area del «Gioco 1» e' suddivisa in due sezioni. Nella prima sezione, in alto, contraddistinta dalla scritta «Numeri Vincenti» e' riprodotta l'immagine di quattro valigie. Nella seconda sezione, in basso, contraddistinta dalla scritta «I Tuoi Numeri», e' riprodotta l'immagine di dieci paia di ciabatte infradito colorate.
L'area del «Gioco 2», collocata nella parte inferiore del biglietto e' suddivisa in due sezioni. Nella prima, contraddistinta dalla scritta «Simboli Fortunati» e' riprodotta, l'immagine di due aerei; nella seconda sul lato destro, contraddistinta dalla scritta «I Tuoi Simboli», e' riprodotta l'immagine di tre secchielli colmi di monete d'oro.
Nella parte posteriore del biglietto sono indicati l'importo dei premi, le modalita' per ottenerne il pagamento, il numero sequenziale del biglietto e del blocchetto che lo contiene ed il bar-code per la rilevazione informatica del biglietto.

I PREMI di "TURISTA PER SEMPRE".
La massa premi ammonta ad euro 365.820.000,00 suddivisa nei seguenti premi:
n. 35 premi di euro 1.450.000,00 (valore nominale).
La modalita' di pagamento delle vincite differisce in base alla fascia di premio.
Il pagamento dei premi per vincite fino a 500 euro viene effettuato, dietro presentazione del biglietto e previa validazione dello stesso, da un qualsiasi punto vendita autorizzato. Il biglietto validato verra' ritirato dal punto vendita.
Il pagamento dei premi per vincite da 501 euro fino a 10mila euro deve essere richiesto, dietro presentazione del biglietto, presso un qualsiasi punto vendita autorizzato. In tale sede verra' effettuata la validazione del biglietto per ottenere la prenotazione del pagamento della vincita che avverra' secondo la modalita' prescelta dal vincitore fra le seguenti:
assegno circolare, bonifico bancario o postale.
Il biglietto validato verra' ritirato dal punto vendita che rilascera' al giocatore apposita ricevuta.
Il pagamento dei premi per vincite superiori a 10mila euro deve essere richiesto, indicando la modalita' di pagamento prescelta (assegno circolare, bonifico bancario o postale).
----------------------------------------------------------------------------------------------------



GRATTA E VINCI PER LA VITA

MASTROGIACOMO "IL NUOVO TAGLIANDO GRATTA E VINCI HA UN PAY OUT SUPERIORE AL 72%". "Un primo premio ogni 2,9 milioni di tagliandi".

"Quando i primi premi sono finiti i tagliandi si ristampano, come avviene anche per le altre tipologie di Gratta e vinci", ha sottolineato ad Agicos Marzia Mastrogiacomo, Direttore del Consorzio Lotterie Nazionali. Si ricorda che ci sono 35 primi premi e si trova "un primo premio ogni 2,9 milioni di tagliandi.
Da sottolineare anche che il pay out del nuovo "Turista per sempre" è superiore al 72%, valore più alto alla sua media di fascia", ha detto ancora la Mastrogiacomo.

IMMEDIATEZZA, DINAMICITA' E SICUREZZA I VALORI DEL GRATTA E VINCI.
Le vincite sono programmate per una distribuzione equa e garantita sui lotti di distribuzione.
Il Gratta e Vinci presenta alcuni "valori" che cons
lidano l'appeal del gioco. Come noto si tratta di un gioco semplice e accessibile a tutti: l'immediatezza è ciò che lo caratterizza, così come la dinamicità - un gioco in costante evoluzione in termini di prezzi, meccanica e caratteristiche esteriori - e la sicurezza: le tecnologia di avanguardia ne garantiscono integrità. Le vincite sono programmate per una distribuzione equa e garantita sui lotti di distribuzione.
Tutti i biglietti, inoltre, sono univocamente identificati per impedire frodi e per certificare le vincite: i biglietti diventano "attivi" solo dopo controllo elettronico e vidimazione in entrata presso il punto vendita autorizzato. Sin dal processo di stampa la programmazione delle serie di biglietti garantisce una assoluta casualità nella distribuzione delle grandi vincite come testimoniano i dati delle vincite stesse, proporzionali alle vendite per aree geografiche.
La programmazione garantisce anche un'equità distributiva sul territorio nazionale.
--------------------------------------------------------------------------------------------------
L' OPINIONE SI DI : I.O.
senza dilungarsi su discorsi vari dico subito che il gratta e vuinci è una specie di tassa benvista ,anzi amata , da qualcuno amatissima; una tassa occulta che tocca tutti gli strati sociali della popolazione , è risaputo infatti che ,alla fine, in questo tipo di giochi l' unico a guadagnare di sicuro è l' entita che li gestisce , in questo caso lo STATO .
almeno lo stato per legge deve restituire minimo il 30% di quanto incasssato. come viene poi calcolato questo 30 % è opinionabile
comunque c'e' gente che non ha i soldi da mangiare ma pero' trova quelli per un gratta e vingi , per un gratta e vinci e per le sigarette , anche quelle guarda caso un sicuro introito per lo stato .
nient' altro da aggiungere solo un consiglio si al gratta e vinci ma' con moderazione e no' al fumo che oltre che al portafoglio fa' male alla salute ( di tutti non fumatori compresi ).