domenica 10 gennaio 2010

ARNOLD ALL'OSPEDALE





Il popolare attore Gary Coleman, interprete della popolare serie Arnold è attualmente ricoverato in un ospedale di los Angeles per un malore. Per il momente non si hanno notizie sulle sue condizioni di salute.








--------------------------------------------------------------------------------------------------- aggiornamento------------------------------------------------
Gary Coleman "sta bene" dopo il ricovero in ospedale
8 gennaio 2010

Gary Coleman sembra stare meglio dopo il ricovero improvviso in un ospedale di Los Angeles.

La star quarantunenne di Arnold si trovava al Custom Hotel quando si è sentito male intorno alle 8 del mattino ed è stato soccorso da un’ambulanza.

Tuttavia, l’agente di Coleman ha assicurato ai fans che non c’è niente di cui preoccuparsi.

"Sembra star bene. Finora non gli hanno trovato nulla che non andasse", ha riferito Robert Malcolm a E! News. "Stanno semplicemente eseguendo dei test per accertarsi che tutto sia a posto".

Malcolm ha dichiarato che l’attore, sottopostosi a due trapianti di reni, è stato ricoverato in via precauzionale e dovrebbe lasciare l’ospedale dopo alcuni trattamenti standard di dialisi.

Per quanto riguarda le voci di un attacco epilettico, Malcolm ha detto di non poterle confermare, ma ha anche aggiunto che sarebbe la prima volta che Coleman ne ha uno.

Tuttavia, a peggiorare la situazione ci sarebbe un altro tipo di problema...

Malcolm ha dichiarato che Coleman si trovava in città per un meeting con i produttori del suo prossimo film Midgets vs. Mascots, per discutere di una scena a lui poco gradita.

"Era molto arrabbiato di dover cancellare la riunione... perche nel film c’è una scena in cui gli si vede il pene", ha spiegato l’agente. "E a lui la cosa non va giù".

A quanto pare il ricovero in ospedale è l’ultimo dei problemi di Coleman.